Come rilevare gratuitamente il plagio nella tesi di laurea, di dottorato o di master con i programmi antiplagio.

Rate this post

Cuando nos encontramos ante un proyecto de tres años de carrera, máster y/o doctorado, sabemos que debemos prepararlo siguiendo todas las pautas, normas y requisitos que nuestra universidad nos pide si queremos superar con éxito esta dura prueba. . Sea cual sea tu centro de estudios, uno de los principios que todo proyecto universitario debe respetar es: entregar un texto 100% original . Es decir, debemos evitar el plagio o cualquier anotación que pueda ser similar a alguna ya publicada antes que la nuestra.
En Academia Tesi sabemos que conseguir una obra única es una tarea muy difícil, y no porque falte información o no sepamos desarrollar el contenido, sino porque llega un momento en que las palabras se pueden repetir ( al citar, por ejemplo), los datos coincidirán con los de nuestra fuente (sobre todo si queremos ser rigurosos), etc. Sin darte cuenta, y aún con toda la profesionalidad del mundo, puedes poner en riesgo tu proyecto si no eres consciente de que tu texto es verdaderamente único y original.
Es bien sabido que los profesores analizan todos los trabajos que reciben con diversos programas antiplagio. Debemos admitir que no podremos salirnos con la nuestra. Es lo primero que harán cuando entregues tu trabajo. Sólo si apruebas la prueba comenzarán a evaluar los demás requisitos a cumplir. Muchas universidades suelen aceptar entre un 10% y un 15% de plagio, e incluso en algunos tipos de carreras, como la de Derecho, puede llegar hasta un 20% porque las citas de Derecho deben ser siempre textuales. Antes de enviar tu trabajo, infórmate sobre el nivel de tolerancia al plagio por parte de tu universidad y profesores, para no superar este porcentaje y obtener la aprobación.
Si aún estás desarrollando tu proyecto pero no estás seguro de si cumples con el requisito principal o no, te recomendamos leer este artículo con atención. A continuación te mostraremos todos los programas que podrías utilizar para comprobar por ti mismo el nivel de plagio en tu trabajo y qué debes corregir para evitar consecuencias muy desagradables.

¿Qué es el plagio en un proyecto de tesis?

Te habrás dado cuenta, si utilizas redes sociales o portales donde se comparte información, que cuando insertas una frase, una imagen o cualquier contenido que no es propiedad de quien la publica, en algún lugar (en la parte inferior, al final , al margen,…) se menciona y deja muy claro que esta publicación pertenece a otra persona o fuente. No es posible apropiarse o utilizar contenidos ajenos como propios, en cualquier formato, porque: esto sería plagio.
Lo mismo ocurre con los trabajos universitarios, pero con consecuencias mucho más graves: el plagio de un trabajo puede tener un componente de fraude altísimo . Si algún software antiplagio muestra en sus resultados que nuestro trabajo incluye gran parte de plagio, significa que no merecemos el título, ya que una búsqueda con resultado de fraude ha sido evaluada y aprobada.

¿Cómo puedo evitar el plagio en mi trabajo de tesis?

Para obtener una obra original y libre de plagio , conviene prestar atención a tres puntos, bastante sencillos pero de vital importancia:

  1. Utilice bien citas y referencias en su presentación . La citación correcta consiste en incluir dentro del párrafo explicativo la fuente utilizada y la fuente de donde se obtuvo la información. Luego, necesitarás acudir a la bibliografía de tu trabajo y agregar esa referencia para que cualquier interesado pueda consultarla o verificar si la información que has proporcionado es correcta. La Universidad te brindará detalles de cómo debes citar en las instrucciones del proyecto.
  2. Aprende a delimitar. Para ello, es necesario indicar claramente dónde comienza y termina el contenido publicado por otros, es decir, el contenido citado. Tenga esto en cuenta, especialmente cuando incluya citas o paráfrasis literales en su proyecto. Como dijimos anteriormente, siempre debes hacerlo de acuerdo con las reglas de citación proporcionadas por tu universidad.
  3. El tercer paso para completar una cita correcta de otra persona es atribuir adecuadamente la autoría original. El método ideal y legítimo para utilizar correctamente la frase de otra persona sería: CITA + DELIMITAR + ATRIBUTO. De esta forma evitarás fácilmente cualquier tipo de plagio en tu tesis.

¿Puedo obtener una tesis 100% original?

La risposta corretta sarebbe sì, ma nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. Presentare una Tesi Triennale, Magistrale o una tesi di ricerca per Dottorato – totalmente originale al 100% è un’impresa ardua, infatti è quasi impossibile che un progetto universitario non abbia neppure una minima percentuale di plagio. Questo per un motivo semplice e chiaro: la ricerca è cumulativa e quindi tutti gli sviluppi e le opere di cui veniamo a conoscenza nel tempo nascono perché si basano su altri progetti pubblicati in precedenza. In questo modo, la comunità accademica è in grado di ampliare e approfondire lo stesso argomento affrontato da diversi ricercatori.
In breve: se una persona presenta un documento accademico affermando che è completamente originale e che tutto è nato dal suo pensiero, probabilmente non è realistico.
Certamente con questo non intendiamo dire che si possa copiare, ma che un documento di ricerca avrà citazioni o parti di altri documenti su cui dovrà basarsi, sempre legalmente. È importante chiarire questo aspetto per non cadere nell’autocompiacimento, poiché l’originalità di un’opera deve essere al di sopra di qualsiasi altro valore. Se le citazioni vengono evidenziate correttamente, non potranno accusarti di plagio, a prescindere da ciò che dicono i programmi antiplagio che vedremo di seguito.

Gli strumenti per verificare il plagio della tua Tesi Triennale – Magistrale o di Dottorato e Master.

Ti presentiamo i migliori programmi maggiormente utilizzati dalle Università ai quali potresti accedere per verificare il livello di plagio del lavoro che stai sviluppando: Plagio Scanner, Turnitin, Compilatio, Scribbr, Tesiverified, Dupli cheker, ed altri software gratuiti per gli studenti come Zero Plagio o No plagio.

  • Plagioscanner.com: utilizzato dalle principali Universita’ è uno strumento molto valido
  • Turnitin: tra i software piu’ rinomati a livello europeo anch’esso molto utilizzato da varie Univerista’ Italiane – considerato tra i piu’ affidabili
  • Compilatio.net abbastanza diffuso tra i professori universitari e’ n buono strumento professionale
  • Scribbr.it abbastanza diffuso molto utile anche solo per le correzioni inoltre fornisce il test antiplagio e puo’ generare anche bibliografie
  • Tesiverified è un servizio di Tesionline che ti permette di ottenere: l’elenco di link alle fonti online rilevate e la posizione esatta della similitudine ritrovata nel tuo testo
  • Duplichecker.com questo strumento e’ utile agli studenti poiche’ auita a riscrivere i testi formulando parafrasi
  • Zero Plagio il report più completo tra i software online disponibili per gli studenti ad un costo competitivo
  • No Plagio molto utlizzato poiche’ e’ un software antiplagio gratuito e rapido

Questi programmi antiplagio sono molto utili per tutti gli studenti e si completano a vicenda, ma ora daremo un’occhiata più da vicino a due degli strumenti più importanti ed essenziali, sia per gli insegnanti che per gli studenti universitari: il famoso Turnitin ed Urkund, che non è così famoso nel nostro Paese ma è altrettanto efficace.

Cos’è il programma Turnitin ed a cosa serve in una Tesi Triennale – Magistrale e/o Dottorato o Master?

Probabilmente avrai sentito parlare molto del programma Turnitin, sia dai tuoi colleghi che dai professori universitari. Oggi è il principale programma antiplagio nella maggior parte delle accademie, università e scuole di lingue europee. Per questo motivo vorremmo fare una descrizione piu’ approfondita di questo software, oltre al fatto che lo conosciamo molto bene in quanto siamo una delle poche aziende che effettuano il controllo finale dei lavori attraverso questo programma prima di consegnarli ai nostri clienti. È fondamentale conoscere la percentuale di plagio in qualsiasi lavoro che verrà presentato davanti ad una commissione d’esame universitario.
Se hai bisogno di ulteriori informazioni su come realizzare una Tesi Triennale, Magistrale o di Dottorato e/o Mater, non esitare a chiederci informazioni. Tutti i nostri elaborati sono originali ed esclusivi.
Detto questo, spieghiamo perché Turnitin è così importante per i progetti universitari.

Come funziona Turnitin?

È uno strumento molto comodo da utilizzare, in quanto supporta tutti i tipi di file, indipendentemente dal programma in cui sono stati creati. Una volta terminato il tuo progetto universitario, lo potrai caricare direttamente a Turnitin e, quando la scansione sarà completa al 100%, ti mostrerà i risultati. Quindi verranno evidenziati i paragrafi o le frasi che appaiono già scritte in un altro documento che non è il tuo. Ma c’è di più: Turnitin non solo ti dice quali testi esistono già, ma dettaglia anche la legenda e il grado in cui possono essere considerate frasi plagiate con colori diversi.

È necesario usare Turnitin per evitare il plagio?

In realtà, per essere sicuro che il tuo lavoro no sia stato plagiato, basterebbe copiarlo su internet, per vedere se compaiono o meno gli stessi testi. Tuttavia, se vuoi essere completamente sicuro, non avere dubbi sulla tua ricerca ed ottenere un rapporto che ti indichi, punto per punto, le cose da modificare per non superare la percentuale di plagio consentito, avrai bisogno di Turnitin.

Come posso ridurre il plagio accademico nel mio progetto universitario?

Prima di scrivere conclusioni, affermazioni o mostrare statistiche in una tesi di laurea, assicurati che i dati provengano da una fonte affidabile e completamente veritiera. Ogni volta che si inserisce un’informazione, è necessario leggere tutto su di essa per essere sicuri di scrivere un contenuto originale. Quindi, assicurati di formattarlo e di poterlo fare secondo le linee guida che dovrai seguire, poiché non tutti richiedono di seguire le stesse linee guida. Leggeli con attenzione per sapere come dovrai realizzare la stesura finale.
Sappi che se inserisci la bibliografia del tuo lavoro in modo automatico nel programma in cui stai scrivendo la tesi, purché il sistema di citazione sia configurato correttamente, il programma Turnitin non considererà questa parte come plagio.
Infine, potrai sempre chiedere un incontro con il tuo tutor se hai dei dubbi. Se sorgono problemi o se il tuo insegnante non ha tempo per ulteriori consultazioni, potrai chiederci una consulenza o un tutoraggio del progetto di Tesi. Sappiamo quanto sia importante rivolgersi ad un professionista.

Le domande più frequenti sul Turnitin

Molto probabilmente avrai altri dubbi sul programa piu’ rinomato per l’antiplagio, cercheremo di rispondere basadoci sulle domande piu’ frequenti dei nostri clienti:

Tutti possono ottenere una licenza da Turnitin?

Turnitin è destinato fondamentalmente all’utilizzo professionale quindi la maggior parte delle Università pagano per avere la licenza annuale così che i Docenti possano ottenere quindi i risultati in modo sicuro e rapido.

Due professori possono caricare lo stesso elaborato su Turnitin?

La risposta è affermativa. Si puo’ caricare un lavoro quante volte si desidera però bisogna farlo selezionando l’opzione senza deposito, altrimenti il testo rimarrà registrato sul programa ed in seguito con il secondo caricamento il risultato dara’ 100% di plagio totale.

Posso caricare nel Turnitin qualsiasi tipo di archivio?

Questo programma accetta tutti i tipi di formattazione, con alcune eccezioni: i file di Microsoft Works protetti da password, i file di Open Office con cornice, i file creati e scaricati da Google Docs, tutti i file in formato Apple Pages, i modelli creati al di fuori di Microsoft Excel e il testo che può avere effetti visivi.

I lavori caricati sul Turnitin possono essere eliminati?

In questo caso se lo si carica senza deposito, rimarrà registrato per 90 giorni dopo di chè verrà eliminato. Invece se il caricamento avviene con deposito bisognera’ rivolgersi al servicio di assisteza del programma per richiedere l’eliminazione comprovandone la titolarità del documento da eliminare.

Su cosa si basa il certificato di originalità?

Questo rapporto è il risultato di un controllo che il programma esegue sul documento, ma non solo dei testi esistenti in quel momento, ma di tutto ciò che sia disponibile su Internet in quel momento, ed anche di ciò che è stato archiviato.
Proseguiamo con l’analisi di un altro dei programmi più discussi nelle classi universitarie anche se ancora poco conosciuto: Unkund.

Che cos’è Unkund ed a cosa serve in una Tesi di Laurea?

Urkund è un altro tra i programmi piu’ affidabili ed efficaci degli ultimi anni. Questo sistema si basa sul riconoscimento automatico del testo per individuare tutti i tipi di plagio, indipendentemente dalla lingua in cui è scritto. È uno strumento accurato e, se fossi interessato, potreti richiedere una demo per provarlo. È simile a Turnitin ed entrambi condividono alcuni aspetti:

  1. Si tratta di due programmi molto simili che vengono utilizzati per lo stesso scopo. Unkund è stato creato dagli insegnanti per semplificare il loro lavoro, mentre Turnitin si basa sull’idea di ottenere il massimo da tutti gli studenti, in modo da ottenere il risultato finale che si aspettano e che meritano.
  2. Entrambi offrono una piattaforma indipendente, in modo da poter lavorare dal sito web con account ed ID privato di programma.
  3. Questi strumenti dispongono di un ampio database in cui accumulano tutte le opere pubblicate sia attualmente che degli anni passati.
  4. Il rapporto prodotto da questi due metodi antiplagio è molto efficace in quanto mostra il livello di copiatura presente in ogni documento, indica la provenienza del testo e fornisce chiari riferimenti alle fonti.

Le domande più frequenti su Urkund

Come per il precedente programa allo stesso modo rimangono molti dubbi circa questo strumento di verifica del plagio, qui troverai le risposte:

Come funziona Urkund?

Quando un documento viene caricato su questa piattaforma, viene confrontato con l’infinito numero di documenti presenti nel suo database. Il programma indica quali testi sono stati copiati e da dove provengono, in modo da poterli modificare o correggere.

Quali archivi permette di caricare questo programma?

Urkund consente di caricare tutti i file, indipendentemente dal loro formato. Sono esclusi solo quelli criptati o dotati di qualche tipo di protezione. Inoltre, i file zip saranno supportati solo se inviati via e-mail.

Si può eliminare un documento caricaso sul Urkund?

En este caso, no será posible eliminar libremente los documentos cargados en esta base de datos. Esta deberá ser realizada por un miembro del equipo interno de Urkund , siempre a petición de la administración competente.
Como puedes ver, ambos programas son ampliamente utilizados por varias instituciones educativas. Es preferible que te asegures de que tu Tesis se encuentre dentro del nivel permitido de plagio, para que puedas presentarla de acuerdo con los requisitos requeridos y evitar ser suspendido por copia.
En Accademia Tesi podemos ayudarte con todo el proyecto o con la parte que no puedes superar. También podemos realizar la presentación de su investigación. Habla con nosotros directamente y asegúrate de que el texto de tu tesis esté libre de plagio.

¿Estás buscando ayuda?

Cuéntanos qué te pasa y en breve nos pondremos en contacto contigo para ayudarte a solucionar tu problema.
Si lo prefieres puedes llamarnos al 39 348 277 0625.

RICHIESTA DI PREVENTIVO

**IMPORTANTE Inviare linee guida e regole per la stesura dell'elaborato**

  • GG slash MM slash AAAA
  • Inserisci un numero inferiore o uguale a 99999.
  • Hidden
  • Tipi di file accettati: jpg, gif, png, pdf, zip, word, doc, docx, txt, Dimensione max del file: 30 MB.
    **Se si tratta di più file, inviarli tutti in un unico file .zip o .rar
  • Hidden
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Lascia un commento

× Come possiamo aiutarti?